home_03

TUTTI I PLUS DELLA
TECNOLOGIA CSP RONDA

• La lunghezza del collettore RHT 2500 è di circa 25 m. Ogni collettore è motorizzato con un attuatore idraulico appositamente progettato. I collettori attualmente in funzione hanno una motorizzazione ogni 100 m. La soluzione di utilizzare un motore ogni 25 m. assicura una miglior rigidità della struttura, una minor deformazione torsionale che si traduce in un minor stress strutturale e una migliore concentrazione. Il collettore è composto da due moduli da 12 m., perfettamente uguali, che sono costituiti da un tubo di rotazione di grande diametro (30% in più dei convenzionali), che assicura un momento di inerzia elevato, e da una serie di centine a travatura reticolare molto leggere e allo stesso tempo estremamente rigide. Gli specchi sono fissati alle centine su sei punti lavorati di fresa per ottenere la massima prestazione di posizionamento. Il modulo da 12 m. è assemblato esclusivamente per mezzo di tiranti, viti e bulloni il cui posizionamento è assicurato da lavorazioni con attrezzature a controllo numerico. Non ci sono pezzi saldati che normalmente compromettono la precisione della realizzazione. L’intero collettore è coperto da una serie di brevetti internazionali. Due moduli da 12 m. sono montati alternativamente su una torre motorizzata e su una torre folle. Il movimento è su cuscinetti a sfera stagni. La modularità è pertanto totale e teoricamente è possibile montare stringhe di collettori di lunghezza indefinita senza perdere né precisione né rigidità.

• Il limitato numero di componenti assicura la semplicità del montaggio, che non richiede competenze tecniche elevate. Possiamo stimare che i tempi di montaggio in cantiere possano diminuire anche del 30% rispetto ai collettori tradizionali.

• La struttura reticolare delle centine, il sistema di attacco dei pannelli e la struttura dei pannelli stessi conferiscono al collettore RHT un elevato grado di rigidità torsionale, che si traduce in una migliore risposta del sistema alle sollecitazioni del vento garantendo un’affidabilità di concentrazione anche in condizioni limite.